Festival del Carciofo di Cupello 2019

Festival-del-Carciofo-2019-Cupello

Da giovedì 25 a domenica 28 aprile, a Cupello torna il festival del carciofo, un’iniziativa che vuole celebrare un’eccellenza gastronomica del territorio con una quattro giorni di convegni, stand e musica. L’evento, patrocinato dal Comune di Cupello, è frutto dell’instancabile lavoro del comitato organizzatore, che ha coinvolto quasi tutto il mondo associativo Cupellese: Proloco, Protezione Civile, Circolo pensionati, Motoclub Gizza e l’associazione 3.1. Saranno al lavoro 250 volontari, con l’obiettivo di eguagliare e magari superare i numeri degli anni precedenti, quando si sono registrate 8 mila presenza, con 12 mila carciofi circa.

Si inizia giovedì 25 aprile, alle ore 11, con il classico carcio-aperitivo di benvenuto “al giardinetto”, con finger food curato dai premiati chef Desireè e Alberto Carretta, che anticipa l’apertura degli stand gastronomici alle ore 12.30. Anche in questa edizione sono previsti, l’apertura straordinaria della torre campanaria, convegni, spettacoli e intrattenimento per bambini. Il vice presidente della Regione e assessore all’Agricoltura, Emanuele Imprudente, parteciperà al convegno “La ragione e le ragioni… dell’agricoltura”.

L’orchestra italiana Bagutti aprirà gli spettacoli musicali il 25 aprile; il 26 torna il Cupello rock and blues, con band emergenti del cantautorato territoriale con brani inediti; il 27 aprile spettacolo musicale con i Cynaro; il 28 “Arrivederci festival” con karaoke sotto lo stand.

Per valorizzare l’eccellenza territoriale, sono stati ideati menù speciali dallo chef Floriano Capraro e i suoi collaboratori.*

Leave a Reply